Ristrutturazione Villa anni ’70 in bifamiliare

Una villa anni settanta ha preso nuova vita grazie alla sua trasformazione in bifamiliare; la particolarità dell’intervento sta nel fatto che l’appartamento ovest è stato disegnato con volumi squadrati che hanno sostituito le forme originali della villa, mentre quello est le mantiene, con l’innesto di un corpo più moderno, volutamente in contrasto con quello esistente.

Per far coesistere i due stili, è stato costruito un setto in muratura che divide le due unità senza che vi sia la possibilità di guardarle contemporaneamente, creando una totale privacy.